In un sabato di settembre del 2008, un giovane tedesco di nome Sebastian Vettel sorprese tutti con un’incredibile Pole Position, su una vettura di modesta competitività come la Toro Rosso. Oggi, tre anni dopo, in una situazione decisamente differente, il campione di Heppeneim ha ottenuto ancora una volta la prima posizione, seguito dalle due McLaren di Hamilton e Button. Inaspettato e per questo soddisfacente quarto posto per Fernando Alonso, che davanti a tutti i Tifosi è riuscito ad avere un guizzo che lo ha catapultato davanti alla RBR di Mark Webber, affiancato da Massa, anche lui pronto a dare spettacolo nella gara di domani. A completare la top ten Petrov, Schumacher, Rosberg e Senna, ancora un volta nei primi 10.

Le premesse delle prove libere non sono state smentite: Le Red Bull, specialmente con Vettel, e le McLaren, hanno mostrato un passo davvero notevole, posizionandosi per questo subito nelle prime posizioni. la Ferrari, tuttavia, ha migliorato la sua competitività rispetto alle sessioni di test, ed è riuscita così ad avvicinarsi alle squadre di vertice. Rosberg stava lottando al livello delle Ferrari, ma nella Q3 il team tedesco ha optato per una strategia in ottica gara, montando per questo gomme a mescola media.

Nella Q1 Maldonado è stato protagonista di un errore che gli è costato la rottura dell’alettone anteriore; fortunatamente i meccanici sono riusciti a riparare la vettura in tempo, e così Pastor è riuscito ad entrare in Q2, dove è poi stato eliminato. Nel finale un problema  al KERS per Vettel, che non ha comunque influito nella sua prestazione finale, di 1.22.275, ben 4 decimi più veloce di quella di Hamilton.

Era presente alle qualifiche anche il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, che ha incitato e supportato tutto il team rosso, il quale domani spera di rendere felici tutti i tifosi e di portare almeno un pilota sul podio, dove così il grande cuore Ferrari potrà festeggiare.

Il resoconto della gara sarà diverso dal solito, infatti domani anche io sarò a Monza a godermi una gara che si prospetta davvero interessante; provvederò a fornire anche le mie foto personali. Buona domenica a tutti, sperando che anche voi abbiate la mia opportunità!

La foto non mi appartiene ( ESPNF1-Getty images )

 

Informazioni su IlariaF1

Hey! I'm Ilaria, an 18 years old student from Italy :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...