La rete inglese BBC ha senza dubbio la migliore copertura di F1 del mondo: molti programmi, contenuti, video, interviste e simpatici ed esperti commentatori. Ha incominciato a trasmettere i GP molti anni fa e, dopo un’interruzione di 13 anni nei quali i diritti furono acquisiti da ITV, tornò nel 2009 ottenendo grande successo.

Il Regno Unito è uno dei paesi che si interessano di più di F1; grazie a piloti come Jenson Button e Lewis Hamilton, i telespettatori per ogni gara sono sopra i 4/5 milioni, un dato impressionante. La BBC è un canale gratuito, e così deve essere poichè nel Patto della Concordia è scritto che nei Paesi dove questo sport è molto seguito le gare devono essere in chiaro; tuttavia, Bernie Ecclestone ha detto: “Non preoccupatevi della Concordia: se non l’avete letta, non potete capirla.”

Ma perchè ha avuto bisogno di dire ciò? Tutto questo perchè Sky sport ha comprato i diritti della F1 in UK e trasmetterà tutte le gare del campionato a pagamento; la BBC potrà coprire solo 10 weekend di gara, compresi i gp di Silverstone, di Montecarlo e l’ultimo della stagione.

Queste sono le condizioni:

1) Sky trasmetterà tutte le gare a pagamento;

2) La BBC coprirà 10 gare gratis, comprese quella di Silverstone, di Montecarlo e l’ultima della stagione;

3) La BBC produrrà diversi highlights e video durante i weekend nei quali non avrà la competenza di coprire la diretta dei GP;

4) Sky mostrerà tutte le gare in HD.

Ovviamente i fan sono contro questa condivisione, e anche i team; tutti temono che questo affare danneggi la F1 anche se verrà trasmessa in un canale in più, e questo perchè solo poche persone pagheranno per guardare le gare su Sky, la BBC ha e avrà sempre la migliore programmazione.

Ma per la rete inglese BBC questa mossa è stata obbligata, visto che se non avesse trovato un accordo avrebbe perso del tutto i diritti dello sport; Chris Horner ha detto: “Sarebbe stato un disastro se la F1 non fosse più stata sulla BBC; essa definisce lo standard per la copertura di F1 in tutto il mondo. Questo è un accordo che salvaguarda lo sport sulla BBC, seppur ridotto da quello che siamo abituati. E il cielo si apre a nuove vie. Piuttosto che perdere lo sport dalla BBC, penso che questo fosse il modo più sensato di procedere.”

Personalmente credo che questa condivisione non giovi allo sport e soprattutto ai tifosi; la F1 è sempre stata gratuita per tutti e iniziare questo nuovo corso farà male allo sport. La  televisione perderà gli spettatori, soprattutto quelli a cui piace la F1, ma che non sono così appassionati da pagare e quelli che protesteranno (e sono molti) pur di guardarla gratuitamente. È una questione molto difficile, non so come la BBC potrebbe mantenere la copertura o parte di essa senza questo accordo, vedremo se i “Big” troveranno una soluzione a questo problema.

 

Informazioni su IlariaF1

Hey! I'm Ilaria, an 18 years old student from Italy :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...