Quello di Silverstone è stato un Gran Premio davvero interessante, complice l’inaspettata vittoria di Alonso, l’ordine di scuderia imposto a Webber e i vari duelli che hanno animato la corsa. Ecco le dichiarazioni dei principali protagonisti.

Fernando Alonso.  “Che bellissima sorpresa! La squadra ha fatto un lavoro straordinario e dedico la vittoria a tutti coloro che, a Maranello e in pista, hanno permesso a me a Felipe di guidare una macchina così competitiva. E’ una vittoria molto speciale perché è stata ottenuta su un tracciato mitico come Silverstone, davanti ad un pubblico molto appassionato di motori. E poi le caratteristiche del tracciato non erano certo adatte alla nostra macchina ma si vede che i miglioramenti che abbiamo portato hanno aiutato molto. All’inizio non era facile guidare perché alcuni tratti del circuito erano molto bagnati e altri soltanto in parte. Ci sono stati dei momenti difficili, come quando Hamilton mi ha superato ma siamo rimasti sempre molto calmi e convinti che potevamo giocarci le nostre carte. Ho realizzato di poter vincere solo quando sono ritornato in pista dopo l’ultimo pit-stop. E’ chiaro che il problema occorso a Vettel nella sua sosta ci ha aiutato così come il fatto che Hamilton abbia tenuto a lungo entrambe le Red Bull alle sue spalle ma bisogna anche dire che sull’asciutto andavamo molto bene.”

Sebastian Vettel. “Le Ferrari sono migliorate molto. Difficile dire quanto ho perso al pit stop, certo ho perso il comando della gara, avevo un discreto vantaggio e non mi ha aiutato uscire dietro Alonso e Hamilton. Poi ho subito lottato per superare Hamilton, ma non ci sono riuscito subito.Ero partito benissimo ho preso un certo vantaggio nella prima parte della gara, poi forse ho atteso un po’ troppo per il pit stop, non sono stato molto aggressivo in corsa e abbiamo fatto un errore al pit. Paghiamo il fatto di avere commesso qualche errore qui e là, ma non sempre si riesce a essere perfetti. Bisogna anche accettare che oggi la Ferrari ci ha battuto. Anche nelle ultime gare le Ferrari sono migliorate molto, dobbiamo continuare a spingere per ritornare a vincere in futuro”.

Mark Webber. “Una gara complessa, scivolosa all’inizio. Siamo rimasti più del dovuto con le intermedie, dopo abbiamo deciso di fermarci e mettere le morbide. Ho avuto un problema, sono uscito sull’erba e ho fatto qualche errorino. Andavo bene e nella parte finale degli stint, alla fine ho cercato di superarlo ma non ci sono riuscito. Per quanto riguarda la comunicazione radio, non l’ho ascoltata, se Alonso fosse uscito all’ultimo giro avremmo lottato per la vittoria”.

Lewis Hamilton. “Devo dire che è stata una bella gara, forse Massa non è contento per come è andata a finire, ma sono soddisfatto.E’ stata dura. Massa era parecchio davanti a me. E’ stato difficile recuperare e superarlo poi sul bagnato. Con tre pit stop mi sono ritrovato davanti, ma non avevo benzina a sufficienza e ho dovuto ridurre la velocità, senza questo problema sarei potuto andare meglio, ma sono soddisfatto. Ho fatto una bella partenza, in queste condizioni, che sono le mie preferite, ho reso bene. Ero triste perché in Canada non sono mai stato in gara, qui invece ho fatto più sorpassi, ci sono stati anche momenti difficili, ma sono riuscito a Mantenere la macchina in pista”.

Felipe Massa. ” Penso che in questo weekend abbiamo fatto un passo avanti in termini di prestazione, sia in qualifica che in gara. E’ vero che oggi il mio ritmo non è stato straordinario ma ritengo sia dipeso anche dal fondo che non funzionava più alla perfezione dopo che avevo urtato un oggetto – forse un pezzo di un’altra vettura – alla curva 6. Da un punto di vista della strategia credo che forse avremmo potuto anticipare un po’ la seconda sosta ma la squadra non voleva ritrovarsi a fare un’ultima parte di gara con le gomme troppo usurate. Alla fine ho recuperato tutto il distacco da Hamilton perché lui era in difficoltà ma quando l’ho raggiunto lui ha resistito e non ce l’ho fatta a superarlo per un soffio”.

Informazioni su IlariaF1

Hey! I'm Ilaria, an 18 years old student from Italy :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...