La F1, a mio parere, è un grande sport, ricco di competizione, passione per i motori e adrenalina; ogni gara rappresenta una sfida in cui ogni squadra deve dare il meglio di sè per vincere, ma anche soltanto per raccogliere dei punti e far crescere il proprio gruppo. Ogni dato è controllato, nulla è lasciato in secondo piano, un dettaglio può fare la differenza, sia nella macchina che in pista: un centimetro di troppo su un alettone può disturbare l’aerodinamica, e far perdere così decimi preziosi; pochi millesimi in qualifica possono farti perdere una pole position, come successe ad Alonso nel GP di Germania del 2010. Avendo citato un pilota non posso fare a meno che parlare anche degli altri, tutti grandi talenti che in questi anni vengono messi a dura prova dalle nuove innovazioni e dai severi regolamenti. Sicuramente corridori come Hamilton, Vettel,  Alonso e altri rendono ogni gara ricca di emozioni, ma non dobbiamo dimenticare anche quelli che lottano a centro gruppo, con una vettura dalle prestazioni inferiori, che dimostrano in tutti i GP la loro voglia di ottenere un buon risultato, la grinta, la perseveranza e l’amore verso il loro sport.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Dalla parte opposta troviamo i tifosi, i quali non smettono mai, anche nei momenti difficili, di supportare la propria squadra, mostrando comunque rispetto verso gli avversari, atteggiamento che rende grande questo piccolo mondo: non dimenticherò mai, e sono sicura che è lo stesso anche per tutti voi, l’atmosfera presente nelle gradinate dei circuiti, dove sembra che tutti si conoscano da sempre solo per il fatto di condividere questa splendida passione.  In conclusione, quindi, spero che il mio blog possa piacere agli attuali fan, ma anche che sia in grado di far avvicinare a questo sport chi ancora non lo conosceva.

Informazioni su IlariaF1

Hey! I'm Ilaria, an 18 years old student from Italy :)

»

  1. Seguo la formula uno dai tempi di Lauda e Regazzoni…

    Faccio volentieri una sosta qui !

  2. CastagnaMatta scrive:

    Tu SAI che ti stimo, vero? Da semi-appassionata di calcio a trequarti-appassionata di F1: tu hai fatto il miracolo, ragazza!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...